Attività sperimentale e ricerca

 

 

Attività sperimentale e ricerca.

Da anni l’azienda segue programmi  di attività sperimentale con le istituzioni nazionali, i centri universitari e fornitori.

Il contributo fornito in questi anni da enti e centri di ricerca ci ha permesso di migliorare gli aspetti della ricerca e innovazione. Questo settore strategico per l’azienda ha permesso di poter implementare con più efficienza gli aspetti qualitativi dei prodotti di Colle d’Oro. Di conseguenza la ricerca e lo sviluppo come strumento analitico di conoscenza in Colle d’Oro, hanno creato le basi essenziali per la crescita dell’azienda nel corso di questi anni. 

I nostri migliori ringraziamenti all’ Università di Catania per il supporto fornitoci, il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, Sicilia Agricoltura, Consiglio per la ricerca e sperimentazione in agricoltura, Regione Sicilia e Fornitori Sementi e mezzi tecnici.

Ricerca  e sviluppo, come dicevamo, rimangono i baluardi della costruzione nella visione di prodotti attualmente coltivati per mercati che sono in fase di espansione, mentre ci proponiamo di pensare anche ad un prossimo futuro.

Ricerca e sviluppo

Questo tipo di attività è perseguibile con costanza. In quanto ci garantisce la costruzione di politiche innovative, nei confronti della grande distribuzione e dei consumatori. Riducendo il più possibile il gap tra prodotto e qualità. Colle d’Oro ha fortemente sentito il bisogno di un controllo costante delle politiche di attività sperimentale. In regola a determinati principi etico-sociali, etico-culturali, etico-comportamentali.

Lavorare costantemente con una visione avanguardista è la premessa per il rispetto offerto ai consumatori. E ai vari portatori di interesse. Colle d’Oro svilupperà, nel corso degli anni, gli eventi necessari per comunicare iniziative. Esse serviranno a formare i vari pubblici di riferimento. In questo tipo di attività saranno importanti le relazione pubbliche, iniziative mirate all’interno di enti e fiere. Per concludere riteniamo che la scienza applicata in agricoltura possa essere un importante vantaggio competitivo in Colle d’Oro.